Favola d’amore – performance di danza d’espressione africana

Immagine9liberamente tratto da “Favola d’amore” di Herman Hesse

domenica 29 maggio ore 19.30 Teatro Nazionale, Milano

coreografia e regia: Marina Michelis
musicisti: Babà Diarra, Mario Frascotti, Marco Licata, Tinuviel Orlandi
voce fuori campo: Sara Facchinotti
danzatrici: allievi dei corsi di danza d’espressione africana

La performance è all’interno dello Spettacolo di fine anno di Let’s Dance Via T. Gulli 45 Milano

Lezione aperta natalizia

Immagine1

Una serata per festeggiare il NATALE e IL RITORNO DELLA LUCE!
la lezione è aperta a tutti, agli allievi dei corsi e a chi ha voglia di danzare insieme a noi, e a seguire brindisi con le golosità che ognuno vorrà portare e vendita di gioielli Tuareg dell’associazione MASNAT 
http://www.masnat.fr/
per gli esterni la lezione è gratuita

danza: 
Marina Michelis
musicisti:
Babà Diarra, Mario Frascotti, Tinuviel Chiarafonte Orlandi, Marco Licata
canto:
Tinuviel Chiarafonte Orlandi

21 dicembre ore 20-22 Spazio MamiWata Via Savona 134 milano

LABORATORI COREOGRAFICI di DANZA D’ESPRESSIONE AFRICANA 2015-16

Immagine3

Il percorso prevede cinque incontri da ottobre 20015 a marzo 2016 in cui saranno costruite diverse coreografie con passi e gestualità che attingono alla danza afro tradizionale reinterpretata in chiave contemporanea.
Gli incontri saranno strutturati in modo da lasciare spazio anche alla sperimentazione attraverso la ricerca del gesto personale in momenti di improvvisazione guidata, personale e collettiva.
I laboratori avranno come filo conduttore un tema comune che sarà sviluppato e approfondito durante tutto il percorso. Per questo motivo e per creare un unico “corpo danzante” che si muova all’interno del tema sviluppandolo in modo efficace, è richiesta la partecipazione a tutti gli incontri.

I laboratori saranno in parte con musica dal vivo e in parte con musica registrata, per sperimentare anche dal punto di vista “sonoro” atmosfere e reazioni differenti.
Il percorso è rivolto a coloro che hanno esperienza almeno biennale di danza afro (livello intermedio) .

Al termine del percorso è prevista una performance finale.

17 ottobre – 28 novembre – 30 gennaio – 13 febbraio – 12 marzo 

ore 15-18 

costo: 35 € a incontro – pacchetto 5 incontri 165 € 
SPAZIO MAMIWATA VIA SAVONA 134 MILANO

Corsi di danza d’espressione africana 2015-16

Immaginefbdef

CONTENUTO:
Durante la lezione la voce delle percussioni risveglia il corpo e le emozioni creando una danza coinvolgente in cui mente, cuore e corpo si “muovono” all’unisono.
Partendo dagli impulsi base della danza afro tradizionale (Mali, Burkina Faso, Costa D’Avorio), accompagnati dalla poliritmia delle percussioni dal vivo, si danza ascoltando l’appoggio del piede al suolo, l’ondulazione del corpo, la risposta al ritmo, l’indipendenza delle varie parti del corpo e la fluidità dei movimenti, elaborando e sviluppando sequenze coreografiche in chiave contemporanea con l’inserimento di elementi espressivi e teatrali.

DOVE:
SPAZIO MAMIWATA via Savona 134 milano
QUANDO:
tutti i lunedì e i giovedì
il 21 settembre inizio corsi stagione 2015-16, lezione prova gratuita con prenotazione

LIVELLI E ORARI:

LUNEDI’:
intermedi liv. 2: ore 19.30-21.00
principianti: ore 21.00-22.30
musicisti: Babà Diarrà, Mario Frascotti, Marco Licata

GIOVEDI’:
intermedi liv. 1: ore 19.30-21.00
musicisti: Babà Diarrà, Mario Frascotti, Tinuviel Chiarafonte Orlandi

LEZIONE APERTA DI DANZA AFRO

lunedì 15 giugno 2015 ore 20-22

una lezione per festeggiare la fine dei corsi e l’arrivo dell’estate, un’occasione per ritrovarsi oppure conoscersi danzando!

la lezione è aperta a tutti

danza: marina michelis

musicisti: babà diarra, mario frascotti, marco licata, tinuviel chiarafonte orlandi

SPAZIO MAMIWATA Via Savona 134 Milano

“LA DONNA SCHELETRO” performance di danza d’espressione africana

Immagine2

liberamente tratto da “Donne che corrono coi lupi” di Klarissa Pinkola Estes 
lunedì 8 giugno 2015 TEATRO CARCANO Milano

coreografie: Marina Michelis
musicisti: Kassoum Diarra. Babà Diarra, Mario Frascotti, 
Marco Licata, Tinuviel Chiarafonte Orlandi
canto: Tinuviel Chiarafonte Orlandi
voci fuori campo: Sara Facchinotti
danzatrici: allieve dei corsi di Marina Michelis

“La donna scheletro giace in fondo al mare, rivoltata dalle correnti, sola. Lui le lancia, suo malgrado, un amo e la riporta in superficie, scheletro eppure viva. Ma tanta sete di vita scatena il terrore di vedere in quegli occhi cavi, i propri… poi, la paura lascia spazio alla dolcezza, che placa un’antica sete. Lo scheletro, rinvigorito, si avvicina silenzioso all’uomo, e ne prende il cuore, vitale tamburo, lo suona con forza e ritrova ad ogni battito sembianze di donna. I due ora uniti camminano insieme in un mondo migliore, nutriti dalle creature delle profondità marine”